La Mostra, curata da Luigi La Rocca e Grazia Maria Signore, è il risultato delle ricerche effettuate dai nostri allievi sui crimini contro il patrimonio culturale.  Il tema è stato sviluppato nell’ambito dell’insegnamento e del laboratorio di Museologia e Museografia e fu introdotto in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2015-16, quando fu organizzato un incontro di studio a cui presero parte Lynda Albertson, CEO dell’ARCA (Association for Research into Crimes against Art) e Michel Al Maqdissi della Direzione Generale delle Antichità della Siria. L’esposizione parte dall’illustrazione dei danni inferti dagli eventi bellici e dal terrorismo al patrimonio culturale d’Oriente giungendo, nel percorso espositivo, a raccontare le azioni di saccheggio inferte al patrimonio italiano dagli scavi clandestini, alle quali si contrappongono le meritorie azioni di recupero e di salvaguardia del Nucleo di Tutela del Patrimonio culturale dei Carabinieri. La Mostra è costituita da pannelli didattici, da filmati e dalla presentazione di un nucleo di materiali archeologici confiscati.

LocandinaNonSoloLoriente_A3_b

invito mostra DEF


Category: Eventi , News