c/o Dip.to Beni Culturali, Via D. Birago 64, Lecce

archeo_subacqueaIl laboratorio, diretto da Riccardo Guglielmino, è interamente dedicato al programma di ricerche storico-archeologiche in corso da oltre 25 anni nel comparto territoriale compreso tra Roca Vecchia e Torre dell’Orso (Melendugno, Lecce). Gli spazi e le attrezzature del Laboratorio di scienze applicate all’archeologia sono destinati alle attività di conservazione, trattamento e studio dei materiali archeologici provenienti dalle annuali campagne di scavo del sito pluristratificato di Roca Vecchia ed all’analisi dei documenti epigrafici relativi ai contesti di Grotta Poesia e Grotta di San Cristoforo. Il laboratorio costituisce inoltre il punto di riferimento tecnico, logistico e didattico per gli studi di Protostoria egea contestualmente all’analisi dell’insediamento del II millennio a.C. di Roca Vecchia, per le ricerche di archeologia subacquea dirette da Rita Auriemma lungo le coste della Penisola Salentina, e per le indagini archeologiche relative al sito protostorico degli Scogli di Apani nella Riserva Naturale dello Stato e Area Marina Protetta di Torre Guaceto (Brindisi) dirette dal Riccardo Guglielmino e Teodoro Scarano.