c/o Dip.to Beni Culturali, Via D. Birago 64, Lecce

Il Laboratorio di Informatica per l’Archeologia (LIA), diretto da Grazia Semeraro, è stato attivato presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Lecce nel 1991, nell’ambito del Progetto Strategico CNR n°251100, con l’obiettivo di applicare le tecnologie informatiche all’analisi dei dati archeologici. Tra le attività del LIA si inserisce la progettazione e lo sviluppo di banche dati archeologiche, base di informazioni su cui effettuare elaborazioni statistiche e analisi dei dati. Si inseriscono inoltre la progettazione e lo sviluppo di applicazioni multimediali e le ricostruzioni virtuali tridimensionali di manufatti, edifici, contesti monumentali, urbanistici e territoriali.